Ottobre 2022

Frontex

Quando i confini dell’Europa si trasformano nei confini del diritto

Un’inchiesta realizzata da OLAF, l’ufficio anti-frode europeo, mostra una gestione dei confini segnata dalla violazione dei diritti e della legge. Mentre la nuova Prima Ministra annuncia come punto fondamentale della legislatura il controllo delle frontiere, c’è chi non si ferma davanti alle illegalità e denuncia. Ora deve seguire l’azione politica. Giovedì scorso, il giornale tedesco […]

Quando i confini dell’Europa si trasformano nei confini del diritto Leggi tutto »

Volt scende in piazza contro l’Europa di Putin

Il partito paneuropeo Volt ha organizzato una contestazione rivolta ai leader dell’Ue riuniti per il Consiglio europeo, venerdì al Castello di Praga (Repubblica Ceca). Il raduno è stato organizzato da Volt Europa, le cui bandiere viola si sono aggiunte a quelle dell’UE e dell’Ucraina, mentre i partecipanti dipingevano le strade di viola con le proprie

Volt scende in piazza contro l’Europa di Putin Leggi tutto »

“Donne, vita, libertà”: Volt è solidale con le donne iraniane e chiede la fine delle violenze da parte del governo

Il 13 settembre Jina Mahsa Amini, una donna curda di 22 anni, è stata arrestata dalla polizia morale di Teheran per non aver indossato correttamente l’hijab secondo le leggi della Repubblica islamica. Sotto la loro custodia la giovane donna è stata duramente picchiata e alla fine è morta. In seguito alla morte di Jina Mahsa

“Donne, vita, libertà”: Volt è solidale con le donne iraniane e chiede la fine delle violenze da parte del governo Leggi tutto »

Torna in alto