Volt aderisce alla campagna “#20e30”

elezioni politiche 2022

Condividi questo post

“È ora di rimettere le nuove generazioni al centro, e non solo del dibattito pubblico ma della politica stessa”.

Il partito paneuropeo Volt sostiene la campagna “#20e30”, lanciata dalla pagina Instagram Aggiornamenti Quotidiani della Terza Repubblica (da ora Atqr, ndr),, per la quale migliaia di ventenni e trentenni si sono mobilitati su Instagram per dire che “non si scherza con il nostro futuro”.

Le richieste riassunte da Aqtr sono varie, ma con un obiettivo chiaro: guardano al futuro. Investimenti in istruzione e capitale umano, priorità ad ambiente ed energia, lotta al precariato e salario minimo, diritti civili e sociali e riforme del welfare che vadano a supporto della sanità pubblica, benessere psicologico, pensioni e congedi genitoriali.

Tutte richieste che Volt sposa appieno. “Nessuna società può occuparsi del suo presente senza pensare alle sue giovani generazioni” – afferma Silvia Panini, membro del Consiglio Direttivo di Volt Italia -“Come partito politico, non possiamo voltare la testa e guardare altrove: siamo un partito giovane e di giovani, che guardano all’Europa come la propria realtà e il proprio futuro. Per questo motivo aderiamo convintamente alla campagna per portare nel dibattito politico queste richieste, le richieste di noi giovani da tempo accantonate.

L’invito lanciato dalla pagina è quello di “fare squadra, e noi non potremmo che essere d’accordo: serve un nuovo patto tra le generazioni che riporti i giovani a partecipare attivamente alla vita politica, non accordi per la spartizione di poltrone e cariche dello Stato” – conclude Silvia Panini. “I risultati delle elezioni del 25 settembre determineranno i passi di un Paese e di un’Europa alle prese con una crisi climatica ed energetica che necessita di risposte sociali, economiche e tecnologiche notevoli. Non possiamo e non vogliamo stare a guardare: siamo qui per portare avanti le richieste delle e dei giovani, ora. Perché non abbiamo più tempo e voglia di star lì a guardare portarci via il futuro.”.

Volt è un partito paneuropeo nato con lo scopo di realizzare un’Europa federale, unita giusta e democratica. È presente in 30 Paesi europei e conta eletti al parlamento europeo, nei Parlamenti nazionali di Olanda e Bulgaria, e in 58 assemblee regionali e locali, anche in Italia.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Immagina a sfondo viola con scritta bianca "Informazioni utili per votare dell'estero alle prossime Elezioni Europee"

Elettori temporaneamente all’estero

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 6 e domenica 9 giugno 2024, gli elettori italiani che si trovano temporaneamente nel territorio di un Paese membro dell’UE per motivi di lavoro o di studio, nonché

Volt Italia a Di Martedì su La7 con Francesca Romana D’Antuono

Nella scorsa settimana, Francesca Romana D’Antuono, Co-Presidente di Volt Europa, è stata ospite al programma Di Martedì su La7 condotto da Giovanni Floris! Francesca ha portato avanti temi politici e di attualità, confrontandosi con altri esponenti del mondo politico e giornalistico, evidenziando la posizione di Volt Italia su questioni cruciali.

Torna in alto

Sei d'accordo con le nostre proposte? Segui la nostra campagna e scopri come aiutarci iscrivendoti alla nostra newsletter!