Volt: no ad alleanze contro i nostri valori. Sosteniamo Paolo Pilotto Sindaco di Monza

comunicato stampa Volt Italia Monza

Condividi questo post

“Preferiamo la coerenza ai nostri valori rispetto a calcoli elettorali”. Così Eliana Canavesio, co-presidente di Volt Italia, sull’apparentamento di Piffer alla coalizione di centrodestra a Monza.

Volt dà pieno supporto e fiducia al candidato di Centro Sinistra Paolo Pilotto, impegnato ed esposto con coerenza in prima persona sui temi a noi più cari.

Per noi la politica è prima di tutto coerenza rispetto ai nostri valori fondamentali, pertanto non possiamo che dissociarci dalla scelta di Paolo Piffer. Con lui abbiamo condiviso un percorso che metteva in primo piano le battaglie per i diritti civili, l’attenzione ai giovani, ai temi sociali e dell’ambiente, che la coalizione di centro destra osteggia da sempre. Siamo quindi arrabbiati e rammaricati per questo inatteso cambio di direzione che lo ha portato a schierarsi con la peggior coalizione possibile per i nostri valori e le nostre battaglie.

Volt è qui per fare buona politica con chi promuove i nostri valori, a Monza come in Lombardia, in Italia e in Europa.

Consiglio Direttivo Volt Italia

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Senza categoria

Mondiale Qatar 2022: non è il nostro mondiale

Non è il nostro mondiale I mondiali di calcio in Qatar valgono 6,500 vite umane. 2013: il giornale britannico The Guardian rivela le prime 42 morti, in un solo mese, di operai al lavoro sulle nuove infrastrutture per i Mondiali di calcio in Qatar, in programma per il 2022. 2021: l’anno scorso, sempre The Guardian

Senza categoria

Lotta alla violenza sulle donne: le iniziative delle amministrazioni targate Volt Italia

Oggi, venerdì 25 novembre, si celebra la Giornata contro la violenza sulle donne. Un tema che per noi è estremamente rilevante, perché se ci sembra assurdo che non ci sia ancora una parità di genere è facile immaginare quanto siamo disposti e pronti a esporci per interrompere il trend inaccettabile che vede le donne subire

Ti è piaciuto questo contenuto?

Condividi questa pagina con i tuoi contatti!

Torna su